Archive for aprile 2014

Milano Inferno out now!!!

Dall’autore di “GanstaMilano”, il noir rivelazione del 2012! Vincitore del concorso letterario per opere edite indetto da “Il Giallista”. Con la prefazione del rapper Tormento.

un romanzo duro, ambiguo e critico verso la società dell’apparenza e dell’affermarsi del verosimile a discapito del vero.
Una sorta di guerra a ritmo di musica rap, tra gangster e poliziotti per il controllo della strada. Ma anche una storia d’amore, un amore estremo e puro che riesce a toccare gli angoli più nascosti e insospettabili dell’animo umano.

 

Andrea Napoli nasce nel 1981 a Milano.
Ha studiato filosofia alla statale di Milano ed è in quel periodo che ha scritto i suoi primi racconti, interessandosi alle nuove storie della malavita milanese, alla vita di strada e alla cultura hip hop. Ha esordito nel 2012 con il romanzo “GangstaMilano-Chi sbaglia paga”.

il Professor Franco Henriquet e il giornalista Enrico Cirone presenteranno il libro “La Strada di Henriquet – Trent’anni della Gigi Ghirotti nella storia del suo fondatore”

Mercoledì 16 aprile alle ore 17.35 presso la libreria Feltrinelli di Genova (Via Ceccardi), il Professor Franco Henriquet e il giornalista Enrico Cirone presenteranno il libro “La Strada di Henriquet – Trent’anni della Gigi Ghirotti nella storia del suo fondatore”.

In uscita il 16-04-14 il libro “La Strada di Henriquet”

La malattia non è una maledizione divina, non è vergogna, non è peccato.

È la dimensione più oscura della nostra esistenza che, ad un tratto, emerge attraverso la riga di un referto o una macchia nella radiografia. All’inizio appare come un pozzo nero: sapevamo che ci poteva essere, lo avevamo scoperto quando ci siamo specchiati nella vita degli altri.

“Vi voglio raccontare di persone, di anime innocenti che, messe improvvisamente davanti a una sentenza spietata, hanno reagito, lottato, aiutato chi li aiutava a realizzare qualcosa” spiega il professor Franco Henriquet, presidente della “Gigi Ghirotti”, l’Associazione che nel 1984 segnò il passaggio dall’assistenza dei malati di tumore all’interno degli ospedali a quella domiciliare nell’area della provincia di Genova e che dal 2001 aprì gli hospice anche ai malati di Aids e di Sla.

Più forte della malattia, rimane il lascito di un impetuoso flusso vitale che si può sentire scorrere in queste pagine nei ritratti, nei racconti, nella biografia stessa del professor Henriquet.

 

GLI AUTORI

 

Franco Henriquet (Genova, 1930): Con una tesi di ortopedia sui trapianti ossei si laurea a Genova in Medicina e chirurgia nel 1955. Specializzato in anestesia e rianimazione, inizia a lavorare in ospedale a Perugia nel 1960. Dopo un anno in Umbria presta il proprio servizio a Bari. Vince un concorso a Genova e, nel 1965, divenuto professore, ritorna all’ospedale San Martino. Qui svolge tutta la sua carriera: assistente, aiuto e, quindi, primario di anestesia e rianimazione in cardiochirurgia dal 1980 al 1997, anno della pensione. Dal 1970 al 1972 è presidente della sezione genovese dell’Aias, Associazione italiana assistenza spastici.

Leggendo “Lungo viaggio nel tunnel della malattia” di Gigi Ghirotti scaturisce in lui l’idea di creare l’Associazione che segna il passaggio dall’assistenza dei malati di tumore all’interno dell’ospedale di San Martino a quella domiciliare nell’area della provincia di Genova. È il 1984. Sei anni più tardi viene emanata la legge nazionale sull’Aids che consente di assistere, a carico dello Stato, i ricoverati con la possibilità di affidarli anche alle associazioni senza scopo di lucro. Su quella base, la Regione Liguria bandisce un concorso fra le onlus con esperienza di cure. L’Associazione Gigi Ghirotti si aggiudica il concorso e, nel 1994, apre anche all’assistenza domiciliare ai malati di Aids e successivamente anche a quelli di Sla.

Il professor Henriquet ricopre la carica di presidente dell’Associazione dalla sua fondazione.

 

Enrico Cirone (Albisola Superiore, 1956): Giornalista pubblicista, disegnatore satirico; autore radiofonico, televisivo, pubblicitario. Nel 1977 collabora con il mensile Linus e Alter Linus, scrive per le riviste del gruppo Quattroruote e pubblica periodicamente su Tribuna stampa. Inizia il suo impegno con le maggiori radio private della Liguria fino a trasmettere ininterrottamente per quasi 35 anni. Dai primi anni ’90 collabora con le più importanti emittenti televisive genovesi ed è impegnato come titolare di un’agenzia pubblicitaria.

Ha firmato come autore e interprete anche programmi e varietà per Antenna 3 Lombardia, Radio Rai Regione e Rai 2.

Canapa Medica a Foiano della Chiana (AR)

Sabato 5 aprile per gli amici Toscani presentazione del libro “Canapa Medica. Viaggio nel mondo del farmaco proibito” a Foiano della Chiana (AR) ore 17.00 presso la sala Gervasi.

“Canapa Medica” a Pinerolo

Il 2 aprile presso l’Associazione Stranamore di Pinerolo, cena alle ore 19.30 e alle 21.00 presentazione del libro “Canapa Medica. Viaggio nel mondo del farmaco proibito”.