Stay Sic – La minaccia generazionale degli Slipknot

18.00

Matteo Poli

Pagine 256

COD: 978-88-89966-86-0 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Da anni una febbre epidemica di sconvolgente purulenza va contagiando il mondo della musica: un virus chiamato Slipknot. Grazie alla violenza delle loro performance, la follia delle maschere e delle tute, l’atteggiamento di malattia, ribellione e mobilitazione permanente delle loro canzoni e delle loro vite, i Terribili Nove si sono imposti come precursori e principali esponenti del Metal del Terzo Millennio.

“STAY [SIC]” è la storia di come un pugno di inquieti ragazzi di Des Moines, nello Iowa, capitanati dal sociopatico Shawn Crahan – con la morbosa ossessione per la violenza, il sesso, lo snuff movie, i fumetti e le teorie del complotto – abbia dato vita al più clamoroso ensemble metal mai concepito. Una storia di lotte, esagerazioni, disagio, rabbia, eccessi e dolorose perdite. Una storia dannatamente e sinceramente rock.

 

Siamo un’ottima band, e credo che questo minacci qualcuno della vecchia guardia. Ce l’abbiamo fatta a modo nostro, non abbiamo venduto la nostra fottuta anima all’industria di merda, non abbiamo succhiato il cazzo al denaro, non abbiamo voltato la schiena ai fan. E questo spaventa da morire un sacco di gente”.

Corey Taylor

#8

Matteo Poli è nato a Genova nel 1977.

Collabora con la compagnia di teatro danza  Sanpapié, canta e suona la chitarra nella band Sboom!. “STAY [SIC]” è il suo primo libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *