Quando il Rock divenne musica colta: storia del prog

14.00

Fabio Rossi

PAGINE: 144

FORMATO: 15X21

COD: 978-88-98155-82-8 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

IL LIBRO

Un saggio sulla musica progressive (inglese e non solo) degli anni ’70 che, traendo spunto dall’esperienza personale dell’autore, traccia la storia del genere nel suo periodo fulgido (1969/1975). L’analisi del fenomeno parte dai prodromi che hanno determinato le basi su cui il prog si svilupperà, per poi passare alle caratteristiche basilari, i migliori dischi, le cause del declino e i nuovi scenari.

Il testo include un ampio capitolo sulla scena italiana, monografie dettagliate sui gruppi inglesi principali (Genesis, Emerson, Lake & Palmer, Jethro Tull, Pink Floyd, Van Der Graaf Generator, King Crimson, Gentle Giant, Yes), una vasta discografia per neofiti, quasi duecento note esplicative, traduzioni di alcuni testi o parte di essi, testimonianze, sitografia e bibliografia.

L’AUTORE

Fabio Rossi, nato a Roma il 7 aprile 1961, coniugato e padre di due figli, si è laureato presso la facoltà di Scienze Politiche dell’ Università  di  Siena  in  Scienze dell’Amministrazione. Appassionato da  decenni di musica rock ed heavy metal, ha collaborato per cinque anni  con la webzine www.metallized.it facendosi promotore, tra l’altro, della redazione di  recensioni, articoli, interviste e live reports tesi alla divulgazione tra i giovani del rock degli anni settanta. Questo  è il suo primo libro con CHINASKI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *