MESSINSCENA

12.00

Marco Martinetti

formato 12×19

pag 292

COD: 978-88-99966-16-7 Categoria: Tag: , , , , ,

Descrizione

Tony Adamo è abituato alla vita del porto, alla galera, alle risse, ma soprattutto è innamorato di una famosa scrittrice islandese che lo fa sentire una nullità, un mero oggetto sessuale e poco altro. Quando lei ottiene un incredibile successo in Cina e Tony non ha più intenzione di seguirla, le cose si complicano. La scrittrice si suicida in diretta, di fronte alla webcam, durante un collegamento via internet con Tony. Per riscattarsi, Tony scriverà un romanzo, ma sarà sospettato di plagio. Dall’autore di Fuori dalla Porta un romanzo vitale, energico, duro. Come la vita del suo autore, il più genuinamente bukowskiano fra gli scrittori italiani.

La biografia di Marco Martinetti è già di per sè un romanzo. Nato a Torino nel 1962. A sedici anni emigra in Lussemburgo, dove svolge i più disparati lavori. Spinto da un incredibile ansia di vivere lascia una routine famigliare che gli sta stretta ed inizia a girovagare per l’Europa. Diventa un clochard e passa tante, troppe, notti a dormire sotto un portico, arrangiandosi come può. Da questa esperienza, poi fortunatamente superata, nascerà il libro autobiografico, “Fuori dalla Porta”, pubblicato nel 2005. Attualmente vive a Genova con la sua compagna, lavora e non passa giorno senza scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *