Melma Lucida

11.00

Fabrizio Uberto

formato 12×19

pag 168

COD: 978-88-89966-72-3 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

Dalla penna di Fabrizio Uberto,un sorprendente apologo fantapolitico sulle possibili degenerazioni della nostra società. Ambientato nell’Italia del 2012, Melma Lucida delinea un sistema totalitario, affermatosi attraverso regolari elezioni, basato su un concetto di libertà estremizzata, sul crollo della  morale e del senso di vergogna, sull’abuso di potere e sul permissivismo sessuale imposto.

Al centro della narrazione c’è Paolo Galizia, uomo dal doppio lavoro, operatore turistico e funzionario di una   polizia segreta, al quale viene assegnato l’incarico di controllare una serie di persone non considerate in linea con il sistema. La missione lo porterà in un singolare monastero, che sarà poi teatro di una serie di delitti, avvolti dal mistero, di cui solo nel finale sarà rivelato il sinistro movente.

Fabrizio Uberto, 50 anni, è vicequestore Aggiunto della Polizia di Stato a Genova.

Melma Lucida è il suo terzo romanzo, il primo pubblicato con Chinaski Edizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *