JEFF BUCKLEY L’IMPRESSIONE DI ESSERE ETERNO

15.00

AUTORE: JEFF BUCKLEY
Curatore: Federico Traversa
COLLANA: VOICES
FORMATO: 15X21
PAGINE: 220 ISBN: 978-88-99759-22-3.

Descrizione

Il 29 maggio del 1997 Jeff Buckley, giovane musicista dal talento cristallino, moriva
tragicamente fra le melmose acque del Missisipi, consegnando il suo nome alla leggenda.
Diventato immediatamente un mito, seguito e apprezzato tanto dai fans quanto dagli stessi
musicisti, ha saputo fissare degli standard quasi irripetibili per quelli che lo hanno seguito.
In questo libro, che raccoglie quasi tutte le interviste rilasciate da Jeff nella sua breve vita, il
musicista si svela senza filtri né censure fra paure, insicurezze, la carriera in ascesa, il
difficile rapporto discografico con la Columbia e i dubbi mentre in sala d’incisione
registrava il monumentale Grace. E poi il successo, la stanchezza per i lunghi tour, il
fantasma del padre Tim e un’incontenibile eppure sofferto amore per la musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *