Gangsta Milano

12.00

Andrea Napoli

Pagine 144

Descrizione

GangstaMilano racconta la vita di strada dell’hinterland milanese e i suoi lati oscuri.

Un romanzo duro,violento e ambiguo. Con la musica rap che suona in sottofondo si spande su Milano la lotta tra un bene che non è completamente bene e un male che non è completamente male. Una lotta che tinteggia la città di sangue.

Andrea Nespoli è uno spacciatore di cocaina.

Pur provenendo da una famiglia borghese ed avendo una buona cultura,vive in maniera “borderline”nelle strade di Milano.

Gioca,spaccia e ha come amici persone pericolose.

Di queste, una in particolare:Federico D’angelo.

D’Angelo, il re dei ghetti, è un killer spietato che controlla tutto lo spaccio e la malavita di Milano. Lui e i suoi guerrieri comandano in maniera silenziosa l’intera città.

Ad Andrea questo non interessa, per lui Federico è un amico leale e sincero.

Nespoli capisce che è incastrato tra due mondi in cui non riesce a trovare la sua giusta dimensione e nonostante sia innamorato di Elena, continua la sua vita senza farsi troppi problemi.

Ma una notte….accade l’inevitabile.

E certe scelte portano necessariamente a conseguenze inaspettate.

Morti, spari, poliziotti, malavitosi, rapper e ispettori si muovono in una città pericolosa,dove ogni sbaglio porta ad una punizione.

Chi sbaglia paga!!

Con la prefazione del rapper Vacca.

 

Andrea Napoli nasce nel 1981 a Milano.

Ha studiato filosofia alla statale di Milano ed è in quel periodo che ha scritto i suoi primi racconti, interessandosi alle nuove storie della malavita milanese, alla vita di strada e alla cultura hip hop.

Gangstamilano è il suo primo romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *