APRE IL KIOSKO DI HANK

Logo_completo
Vendere i libri è un lavoro. Bellissimo.
 
Vendere i libri è un lavoro, e te ne cominci ad accorgere quando vai alle prime fiere, come l’incubo-incubatore di Torino, come le fiere di riviera o gli eventi musicali. Vendere i libri, i libri che la tua casa editrice ha pubblicato, è un lavoro che chiede tempo, che chiede rispetto. Non so quanto di questo rispetto sia rimasto nelle librerie, ma so che voi lettori avreste diritto al massimo rispetto da parte nostra. 
Io sono uno che ha fatto l’editore più per amore della lettura che della scrittura. Certo, qualche cosa mi sono pubblicato (altrimenti chi lo faceva?), ma passo molto più tempo a leggere che a scrivere. Da sempre ci siamo chiesti tra noi Chinaski, come fare per rendere più semplice, più diretta la comunicazione  con quello che nel tempo si stava cominciando a delineare come il nostro pubblico, la nostra Tribù. Grazie ad internet, e in particolare ad una presenza sempre crescente in ambito “social” (odio sia la parola che le sue virgolette), siamo riusciti a darvi più ascolto, a scegliere dei titoli che erano già in sintonia con voi. Il passo successivo era quindi creare un vero luogo di scambio: creare il Kiosko di HankKiosko perché è l’immagine del venditore che va a caccia del suo pubblico, e nell’editoria degli albori di questo XXI secolo, in particolare in Italia, vendere libri è una sfida ben più grande rispetto a 100 anni fa. Hank naturalmente è un omaggio al nostro padre spirituale, Henry “Hank” Chinaski, che ci ha dato il suo nome, e qualcuna delle sue cattive abitudini. Il Kiosko di Hank è il nostro modo di vendervi i libri, in stile Chinaski. All’ombra del Kiosko troverete ad attendervi Mauro Brebbia, che da dietro la sua barba vi assisterà nei vostri acquisti.
Da oggi, dal punto di vista pratico, chi entra nel catalogo Chinaski Edizioni dal nostro sito, perfezionerà il suo eventuale acquisto attraverso il Kiosko di Hank, con la massima semplicità operativa.
Da tutti gli altri punti vista, fatevi un giro nel Kiosko di Hank, scegliete, e soprattutto, chiedete! Metteteci alla prova, vi sorprenderemo…
Perché vendere i libri è un lavoro.  Bellissimo.
 
Marco Porsia
Direttore commerciale
CHINASKI EDIZIONI

Rispondi