L’Officina di Hank

Dal 2014, sotto l’etichetta Chinaski, nasce un nuovo marchio che si chiama L’Officina di Hank. Questa scelta è maturata dalla volontà di dividere le pubblicazioni di taglio saggistico e musicale (Chinaski) dalla narrativa. La collana L’Officina di Hank è lo strumento attraverso il quale ci proponiamo di valorizzare al meglio gli scrittori esordienti: crediamo nei buoni libri e nelle buone storie, indipendentemente dalla popolarità dell’autore. Per questo motivo all’interno della collana verranno pubblicate sia opere meritevoli di esordienti che opere di autori già noti a livello nazionale.

Pur amando i libri “di carta”, vogliamo anche dare un segnale di interesse e apertura nei confronti delle nuove tecnologie: per questo motivo le opere pubblicate nella collana L’Officina di Hank saranno sempre disponibili anche in formato e-book (o solo in formato e-book). I libri digitali minimizzano il consumo della carta, rispettando l’ambiente e permettendo tra l’altro costi di edizione e distribuzione più bassi. Per noi è importante sostenere questo tipo di pubblicazione economica ed ecologica, senza necessariamente abbandonare la carta stampata.

Per avere maggiori informazioni sul piano editoriale di L’Officina di Hank o per proporci un manoscritto scrivete a questo indirizzo.

I lavori inviati saranno tutti letti e valutati con attenzione nel minor tempo possibile. Se l’opera inviataci non dovesse risultare adatta alla collana o di nostro interesse, riceverete comunque una risposta motivata: “non rispondere” è una prassi editoriale davvero molto comune che non ci appartiene e nemmeno ci piace. Abbiate solo un po’ di pazienza: il materiale che arriva è veramente tanto.